Victoria Street alias Diagon Alley

SCOZIA, ALLA RICERCA DEI LUOGHI DI HARRY POTTER!

Frequentavo le scuole elementari quando il primo film della saga uscì nelle sale italiane e, dopo più di 20 anni, credo ancora che sia pazzesca, meravigliosa, stratosferica! Il mio amore per lei non ha mai smesso, anzi! E finalmente un viaggio in Scozia mi ha permetto di andare a vedere alcuni luoghi di Harry Potter, quelli che hanno ispirato J. K. Rowling o in cui sono stati girati parte dei film.

I luoghi di Harry Potter: Edimburgo, la casa del maghetto

Partiamo da Edimburgo, città che ho amato tantissimo! Qui ci sono davvero tanti luoghi dai quali l’autrice ha preso ispirazione:

Victoria Street è una delle vie più conosciute del centro della città, in cui si trovano negozi, locali, piccole botteghe dai mille colori nella tipica architettura scozzese. Possiamo dire che sia una strada a due piani, perché ai lati della via si trovano degli scalini che permettono di andare al piano di sopra, osservandola da lunghe balconate.

Victoria Street, la Diagon Alley di Harry Potter.

Non vi ricorda Diagon Alley, la via dello shopping più famosa del mondo magico? Infatti, sembra proprio che la Rowling si sia ispirata a Victoria Street!

AHA HA HA Jokes & Novelties è un negozio che si trova all’inizio di Victoria Street, verso la parte di Grossmarket. Vende costumi, scherzi, ecc. A me fa pensare tanto ai Tiri vispi Weasley, voi cosa dite?

Il negozio di scherzi Aha ha ha Jokes & Novelties: i tiri vispi Wesley in Harry Potter.

The Elephant house è un bar/caffetteria in cui pare che la Rowling iniziò a scrivere “Harry Potter e la pietra filosofale” quando ancora non era conosciuta. Infatti, all’ingresso troverete la scritta “The birthplace of Harry Potter”. Si trova al numero 21 di George IV Bridge.

L'ingresso di The elephant house, il bar in cui venne scritto il primo capitolo di Harry Potter.

Greyfriars Kirkyard è il cimitero più famoso della città. Sembra che la Rowling si sia ispirata ai nomi di persone realmente esistite quando ha creato i suoi personaggi, e lo fece proprio mentre passeggiava all’interno del cimitero.

La tomba di Tom Riddle al cimitero di Greyfriars.

Questo nome vi ricorda qualcuno…. Che non può essere nominato?

Alla ricerca dei luoghi di Harry Potter: un giro nelle Highlands scozzesi

Allontaniamoci da Edimburgo, per andare verso ovest, nelle Highlands Occidentali: anche qui ci sono davvero tante ambientazioni che hanno dato il loro contribuito ai film di tutta la saga.

Tra Fort William e Mallaig potrete trovare il Glennfinnan Viaduct, il bellissimo viadotto su cui passa The Jacobite Steam train (alias Hogwarts Express!)

The Jacobite Steam train, l'Hogwarts Express di Harry Potter.

Noi abbiamo assistito al passaggio del famoso treno a vapore alle 15.10 circa: considerate che raggiunge il viadotto una mezz’oretta dopo aver lasciato la stazione di Fort William. Consiglio prezioso: se avete intenzione di andare anche voi sulle colline per assistere al passaggio del treno, attrezzatevi di qualsiasi cosa che vi possa riparare dalla pioggia!

Aspetto il passaggio del treno The Jacobite Steam train.

Dicono che Fort William sia la città più piovosa della Svezia e secondo me non è una bugia! Noi eravamo zuppi dalla testa ai piedi, anche perché siamo rimasti ad aspettare il passaggio del treno all’incirca un’ora.

Consiglio numero 2: fate in modo di arrivare con un bell’anticipo rispetto al passaggio del treno: il parcheggio principale per le auto si riempie in fretta! In alternativa è presente un altro piccolo parcheggio un po’ prima (per chi viene da Fort William), gratuito, ma molti lasciavano la macchina lungo la strada. Considerate anche che dal parcheggio al viadotto ci vogliono circa 20 minuti a piedi.

Ovviamente, potete anche decidere di fare un giro in treno! Alla fine dell’articolo trovate il sito internet su cui acquistare i biglietti.

Glen Coe è una bellissima valle situata a sud di Fort William e pare che qui abbiano collocato la capanna di Hagrid. Ovviamente ora non c’è più, ma è un posto davvero magnifico soprattutto per chi ama i trekking e le passeggiate. L’atmosfera che si percepisce sono sicura che vi rimandi a qualche scena dei film.

Ti è piaciuto l’articolo? Salvalo su Pinterest!

copertina Pinteres "Scozia-sui passi di Harry Potter"

I luoghi di Harry Potter: la lista è ancora lunga…

Dunque, cari potteriani, questi sono i luoghi che siamo riusciti a visitare in circa 8 giorni di viaggio in Scozia. Sicuramente ce ne saranno molti altri da visitare, sia ad Edimburgo che nel resto del Paese, ma per motivi di tempo e itinerario, noi non li abbiamo visti.

Nello stesso viaggio, però, ci siamo concessi qualche giorno a Londra e ovviamente abbiamo fatto una tappa obbligata ai Warner Bros Studios!

Avete altri posti da aggiungere alla lista? Fatemelo sapere nei commenti!

Ciarly

Link utili e costi

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

2 commenti su “SCOZIA, ALLA RICERCA DEI LUOGHI DI HARRY POTTER!

  1. Articolo Meraviglioso, era giusto il prossimo viaggio all’estero che volevo fare. Aggiungerei la cattedrale di Gloucester in Inghilterra, dove hanno girato alcune scene di hogwarts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto