Rafting

Cosa fare in Valle d’Aosta con bambini: idee per attività estive

Noi amiamo molto la montagna in estate perché ci piace fare diverse escursioni, trekking più o meno lunghi e raggiungere i rifugi. Cosa fare in Valle d’Aosta con bambini, oltre alle classiche passeggiate? Vi consiglio qualche attività che sicuramente piaceranno a tutta la famiglia!

Cosa fare in Valle d’Aosta con bambini: attività sportive

RAFTING – AYMAVILLES

Ad Aymavilles, paese all’imbocco della Val di Cogne, e poco distante da Aosta, c’è Rafting Republic. Qui è possibile fare rafting, canyioning o prendere lezioni di kayak, per un’esperienza davvero incredibile sulla Dora Baltea! Io e Valerio avevamo fatto rafting qualche anno fa quando ancora non avevamo figli, ma abbiamo visto tante famiglie sul fiume.

Cosa fare in Valle d'Aosta con bambini: rafting a Aymavilles.

La discesa Family dura circa 30 minuti, e ovviamente si fa nei tratti più semplici, ma comunque vi posso assicurare che il divertimento non manca! Ricordo anche che ci avevano fatto scendere dal gommone per fare un pezzo a nuoto (stessa cosa per il gruppo Family)… Davvero consigliato! Prima di iniziare le guide ci hanno fornito tutte le spiegazioni necessarie affinché la discesa in fiume fosse sicura. Età minima per i bambini: 6 anni (o 110 cm).

PERCORSI MTB – VAL DI COGNE

Sono tanti anni che vado in Val di Cogne (17 per la precisione!) e solo quest’anno abbiamo noleggiato per la prima volta una mountain bike per girare un po’ la valle! Partendo dal centro di Cogne, siamo andati prima alle famose cascate di Lillaz, poi a Valnontey, inoltrandoci fin quasi alla fine della valle per un totale di circa 15 km. Ad Aria è piaciuto tantissimo! Tra l’altro è stata un’ottima idea noleggiare le bici perché lei odia il passeggino purtroppo.. Ci siamo proprio divertiti!

MTB Valerio e Aria

Noi abbiamo noleggiato le bici presso Bill’s Bikes in centro a Cogne e abbiamo scelto due mtb elettriche di cui una con seggiolino posteriore (front per Valerio e Aria, full per me). La Val di Cogne ha diversi sentieri super adatti alla mountain bike, un altro bel sentiero che secondo me merita è Epinel-Gimillan, magari lo faremo la prossima volta! Qui vi lascio il link dell’articolo in cui avevo parlato di Cogne!

ESCURSIONE A CAVALLO – VALNONTEY

Rimanendo sempre nella splendida Valnontey ai piedi del Gran Paradiso, in estate è possibile (sia per adulti che per bambini) fare escursioni a cavallo! Il centro del turismo equestre Le Traîneau organizza passeggiate a cavallo o su pony da 15 minuti a un giorno. Io ci sono andata diverse volte con i miei nipotini e si sono sempre divertiti molto! Non vedo l’ora di portarci anche Aria quando sarà un po’ più grande.

Mattia sul pony
Mio nipote Mattia qualche anno fa

Cosa fare in Valle d’Aosta con bambini: visite guidate ai castelli

La Valle d’Aosta è una terra ricca di castelli, quindi credo che visitarne almeno uno durante il vostro soggiorno in questa regione sia d’obbligo! Magari durante una giornata di pioggia, perché no! Incorniciati tra vigneti e castagneti, tutti i castelli della VdA meriterebbero una visita. Partendo dall’imperioso Forte di Bard, posto all’inizio della Valle, passando per il castello di Fénis, il più visitato e scenografico della regione, fino ad arrivare al castello di Ussel, primo esempio valdostano di castello monoblocco.

Cosa fare in Valle d'Aosta con bambini: il castello di Aymavilles tra i vigneti
photocredit: pixabay

A noi sono piaciuti molto il castel Savoia, a Gressoney-saint-Jean e il castello di Aymavilles, che si distingue dagli altri per le sue caratteristiche torri cilindriche angolari. Il castello di Aymavilles so che organizza dei laboratori per bambini, come ad esempio “Storie per gioco”. I bambini percorrono un viaggio del tempo all’interno del castello ricercando indizi in merito ai personaggi che lo hanno abitato nel corso del tempo. I miei nipotini ci sono stati e si sono divertiti un sacco!

Cosa fare in Valle d’Aosta con bambini: animali e parchi

PARC D’ANIMALIER – INTROD

Il Parc d’Animalier a Introd è un’oasi che ospita animali provenienti o da altri giardini zoologici, nati e cresciuti in cattività, o da centri di recupero, che presentano ancora qualche piccolo problema per cui non potrebbero sopravvivere liberi in natura. Alcuni degli animali che abbiamo visto: camosci, marmotte, cervi, cinghiali, civette, stambecchi… Non solo animali, ma anche fiori e piante! Insomma, sicuramente i vostri bimbi saranno contenti di trascorrere qualche ora qui.

Cosa fare in Valle d'Aosta con bambini: stambecco al Parc d'Animalier a Introd.
Cosa fare in Valle d'Aosta con bambini: civette delle nevi al Parc d'Animalier a Introd.

All’interno del parco sono anche presenti alcuni giochi per bambini e numerosi tavoli da picnic, oltre che punti ristoro. Per chi ha bimbi piccoli, io sinceramente sconsiglio il passeggino (anche se ho visto alcune famiglie che lo avevano) perché il parco si sviluppa in salita e secondo me è abbastanza scomodo da spingere, molto meglio uno zaino portabimbo se possibile.

PARCO DELLA LETTURA E PERCORSO BAREFOOTING – MORGEX

Dopo aver trascorso una mattinata al Parc d’Animalier, siamo andati a Morgex (circa 20 minuti di auto da Introd), per vedere due parchi che mi ero segnata da un po’. Il primo è il Parco della Lettura, un parco in cui è possibile passeggiare, giocare, divertirsi e naturalmente leggere. Qui sono presenti 4 postazioni gioco, come ad esempio un grande Gioco dell’Oca, oppure il Labirintario, un labirinto fatto di siepi: per poter uscire da qui è necessario scegliere, in corrispondenza di ogni bivio il significato corretto di una parola tra due possibili. Insomma un parco che sicuramente piacerà molto, sia a grandi che piccoli.

Parco della Lettura a Morgex.
Cosa fare in Valle d'Aosta con bambini: giochi al Parco della Lettura.

A due minuti dal Parco della Lettura abbiamo trovato il Percorso Barefooting, un vero e proprio percorso sensoriale basato sull’esplorazione a piedi nudi degli elementi naturali. I materiali sui quali si cammina sono il legno, il fango, l’acqua e la sabbia… Insomma, se passate da Morgex secondo me vale la pena fermarsi! L’inizio del percorso si trova di fianco alla casetta del rafting.

Cosa fare in Valle d'Aosta con bambini: percorso di barefooting io e Aria.

PASSERELLA PANORAMICA – ORRIDO PRÉ-SAINT-DIDIER E PARCO AVVENTURA MONT BLANC

A Pré-Saint-Didier in località Plan du Bois si trova un bel parco avventura (Parco Avventura Mont Blanc), costituito da percorsi di varia difficoltà all’interno di un bosco. Ci si muove da un albero all’altro attraverso ponti nepalesi, reti, liane, ecc ovviamente con un equipaggiamento specifico.

Dal parco avventura parte un breve sentiero che conduce alla passerella panoramica posta sulla gola dell’Orrido di Pré-Saint-Didier, a 160 metri di altezza. Da qui si ha una vestita splendida, anche e soprattutto del Monte Bianco!

Amici, se non sapete cosa fare in Valle d’Aosta con bambini, queste sono alcune delle attività che vi consiglio. I vostri figli si divertiranno sicuramente tantissimo, e secondo me anche voi!

A presto

Ciarly

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto